Seguici su
film sul football americano: Al Pacino in Ogni maledetta domenica

Rubriche NFL

I migliori film sul football americano

"... Ogni maledetta domenica si vince o si perde, resta da vedere se si vince o si perde da uomini..."

I film sul Football Americano ci hanno regalato citazioni e perle di altissimo livello, infatti la NFL ha avuto ampio spazio sul grande schermo, sono davvero molte le pellicole che hanno trattato in maniera trasversale questo sport squisitamente statunitense.

Eccovi svelata la (nostra) Top 10 dei migliori film sul football americano in cui abbiamo spaziato dalla commedia al dramma e in cui, come purtroppo accade quando si stilano classifiche, qualche film è rimasto inevitabilmente escluso.

Quindi a rappresentanza di tutti gli esclusi assegniamo menzioni speciali a: 'Quella sporca ultima meta', 'Rudy - il successo di un sogno', 'Il paradiso può attendere', 'Zona d'ombra', 'La gang di Gridiron' e 'Draft Day'.

Ogni maledetta domenica (1999)

Tony D'Amato (Al Pacino) è alla guida dei suoi Miami Sharks da molti anni, è alle prese con un matrimonio fallito che lo tormenta e figli che lo snobbano, si scontra con la nuova giovanissima proprietaria (Cameron Diaz) che lo vorrebbe silurare e con infortuni e malumori tipici dello spogliatoio.

Ma è amato dalla squadra! Il premio Oscar Oliver Stone dirige non un film sul football americano ma una pellicola che sfrutta il popolare sport come metafora e ritratto della moderna società. La maestria del regista appare ancora chiarissima, l'idea di far indossare ai giocatori piccole cam è geniale e rende l'azione reale, drammatica, esasperandone anche certi precisi attimi.

O lo si ama o lo si odia, dicono. Eccessivo, esasperato, cruento, ma il monologo finale di Al Pacino è già nella storia e nel mito del cinema.

film sul football americano: friday Night lights

Friday Night Lights (2004)

Basato sul libro "A Town, a team and a dream" il titolo è uno dei più bei film sul football americano e racconta la stagione della squadra del liceo della piccola città di Odessa. I Permian High Panthers, la squadra di football americano di maggior successo nella storia del Texas. Attorno a questi ragazzi, assorti a vere star locali, gira tutta la vita della comunità, ed il venerdì sera, quando si giocano le partite, loro diventano il centro del mondo.

Per i giovani uomini della squadra ogni partita rappresenta un'occasione per superare i confini della loro cittadina, per conquistare la celebrità sul campo da gioco ed affermarsi come veri campioni.

film sul football americano: Denzel Washington in Il sapore della vittoria

Advertisement

Il sapore della vittoria (2000)

Alexandria, Virginia, 1971. Quando il dipartimento scolastico decide di accorpare due scuole, frequentate una da bianchi e l'altra da ragazzi di colore, si crea una situazione dalle conseguenze imprevedibili. Herman Boone (Denzel Washington), che assume il ruolo di allenatore capo durante il ritiro di preparazione, decide di metter insieme nelle camerate un bianco e un nero a fianco, così da farli conosce meglio l'un l'altro.

Poi impone agli allenamenti ritmi durissimi e non ha indulgenze per nessuno, li fa svegliare e correre di notte, li porta a Gettysburgh, dove la guerra civile visse il suo momento più tragico. I ragazzi riescono a fraternizzare, ma quando tornano in città, la realtà sembra riprendere il sopravvento.

film sul football americano: Mark Wahlberg in Imbattibile

Imbattibile (2006)

Anni '70. Questo film sul football americano si ispira alla vera storia di Vince Papale (Mark Wahlberg), un uomo sulla trentina, che ha appena perso il suo lavoro di insegnante e sua moglie. Da sempre tifoso dei Philadelphia Eagles, la squadra di football della sua città, Papale, decise nel 1976 di partecipare ai Trail Camp indetti dal nuovo capo allenatore, Dick Vermeil, per scovare nuovi talenti.

Grazie alla sua forza di volontà e passione, riuscì a giocare in prima squadra con i suoi amati Philadelphia Eagles. Nonostante l'età e lo scetticismo iniziale. Scenografia, costumi e fotografia sono molto curati, arrivati alla scena finale, viene voglia di continuare a seguire il campionato dei Philadelphia Eagles del 1976 e cantare dagli spalti, insieme ai tifosi più accaniti, "Fly, Eagles, Fly".

film sul football americano: The express

The Express (2008)

Il film narra la triste storia di Ernie Davis detto "The Express", primo afroamericano a vincere l' Heisman Trophy, ossia il più importante premio che, un giocatore di football americano, possa vincere nel football universitario.

Advertisement

 

Fu uno dei running-back più promettenti del Draft nel 1962; purtroppo non fece in tempo a godersi la fama raggiunta e il proprio sogno, ormai realtà, poichè gli fu riscontrata una grave forma di leucemia!

We are Marshall (2006)

Il 4 novembre 1970 l’aereo che riportava ad Huntington la squadra di football americano dell’Università di Marshall precipitò e non ci furono superstiti. Il film si basa su questa tragedia, su come una piccola cittadina della Virginia che adorava e sosteneva i loro ragazzi; si ritrovi in uno stato di lutto e rassegnazione, sentimenti che un poco alla volta lasceranno spazio a nuove speranze di rinascita.

Fondamentale a tal fine l'approdo del nuovo allenatore, che assieme ai tre ragazzi della squadra miracolati (non presero l'aereo) cerca di rifondare tra la poca fiducia e le difficoltà, la locale squadra di football.

Il tempo di vincere (2014)

Il magnifico trionfo dei perdenti, un altro tra i più belli film sul football americano è basato su una storia vera, che racconta le avventure dell'allenatore di una squadra di football delle superiori. Bob Ladouceur, portò alla vittoria per dodici stagioni consecutive, dal 1992 al 2004, la squadra californiana dei De La Salle Spartans, dei perdenti perenni. Il team ottenne 138 vittorie consecutive.

Le riserve (2000)

Il film è liberamente ispirato allo sciopero dei giocatori NFL del 1987. Keanu Reeves interpreta il QB Shane Falco, ex promessa che a causa di una disgraziata ultima partita a livello di college non ha mai avuto la possibilità di sfondare davvero, e come lui in squadra vengono chiamati altri reietti con tanta voglia di riavere la loro parte di 'american dream'.

The program (1993)

Un film sul football americano che poteva occupare le prime posizione della classifica, ma i contenuti troppo forti, che aspiravano ad essere una denuncia degli eccessi del mondo del football universitario, dove “il programma” è più importante degli atleti che ne fanno parte; rovinano il risultato finale. Il film fallisce i suoi obbiettivi denuncia, a causa dell'esasperazione eccessiva dei comportamenti dei personaggi che diventano inevitabilmente stereotipati.

The Blind Side (2009)

La vera storia di Michael Oher (storico OT dei Ravens), detto Big Mike per la sua imponente statura. Michael è un adolescente della periferia di Memphis, abbandonato a se stesso da un padre sconosciuto e una madre tossicodipendente.

Quando un suo amico lo introduce all'allenatore della Wingate Christian School come giovane promessa dello sport, questi fa di tutto perché Big Mike venga accettato dalla scuola a dispetto degli scarsi risultati ottenuti nei test attitudinali.

Questo ragazzone di colore solitario e silenzioso che pulisce la palestra dopo ogni incontro sportivo e indossa sempre la stessa t-shirt, attira le attenzioni della famiglia Tuohy e in particolare di Leigh Anne, risoluta arredatrice dal cuore d'oro e dall'abbigliamento impeccabile, che una sera decide di accoglierlo sotto il suo tetto.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più Rubriche NFL