Seguici su

New England Patriots

Patriots a valanga sui Broncos

  • 2’ di lettura

Netta vittoria dei New England Patriots che massacrano 41-16 i Denver Broncos.

L’equilibrio dura pochi secondi poichè Mcckenzie liscia su ritorno di punt e Hollister è fulmineo nel recuperare la palla che regala a Brady un drive corto, chiuso in due giochi dal TD di Burkhead. Denver prova a rispondere con un Emmanuel Sanders che umilia Butler, ma arriva solo un calcio.

La partita viene praticamente chiusa nel gioco successivo al FG, Lewis riceve il kick-off e si invola per 103 yards per il 14-3. Dopo uno scambio di FG tra McManus e Gostkowski, Brady orchestra un drive nel finale del secondo quarto, che chiude pescando il TE Dwayne Allen in End Zone per il TD del 27-9.

Lewis in azione (Ryan Kang/NFL)

L’ultimo sussulto di Denver arriva all’inizio del terzo quarto col TD di Thomas su passaggio di Osweiler, ma è solo un fuoco di paglia poichè i Patriots segnano con Lewis su corsa (dopo un paio di big play di Brady). La partita finisce ufficialmente col TD di James White, sempre imbeccato da Brady. Nel finale c’è addirittura spazio per Brian Hoyer, mentre Osweiler viene intercettato da Chung. Martellus Bennett dopo il taglio subito dai Packers, si è dimostrato utile ricevendo 3 palloni per 38 yards.

Gronkowski (Ryan Kang/NFL)

New England si è pienamente ripresa, l’attacco è sempre più forte mentre la difesa non è più il colabrodo di inizio anno. Per Denver la stagione è quasi del tutto compromessa, ma forse i Broncos useranno questa seconda parte di stagione per provare il QB Paxton Lynch e prepararsi al 2018.

MVP: Tom Brady, QB Patriots, lancia 266 yards e 3 TD.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più New England Patriots