Seguici su

Carolina Panthers

I Carolina Panthers sono in vendita

A.A.A. vendesi squadra NFL

  • 1’ di lettura

Il proprietario dei Carolina Panthers, Jerry Richardson ha deciso di vendere la squadra al termine della stagione.

L’uomo che ha portato il Football professionistico nella NFL ha deciso di fare un passo indietro dopo il polverone che si è scatenato riguardo alla sua condotta negli uffici, già sotto investigazione.

Il presidente dei Panhters discute con Goodell (Getty Images)

Secondo i vari report e le interviste rilasciate in forma anonima dai suoi collaboratori Richardson era solito rivolgersi alle donne che lavoravano per lui in maniera sessualmente esplicita, con atteggiamenti da padrone incontrastato che mettevano in difficoltà i suoi dipendenti, sia donne che uomini, offesi anche a livello razziale.

La Lega ha aperto un’indagine su questo, raccogliendo varie testimonianze di ex dipendenti alle quali veniva chiesto di farsi ammirare dal presidente o di scout afroamericani che hanno dovuto incassare frasi di stampo razzista.

Il deciso passo indietro di Richardson non fa che alimentare queste accuse, alla fine della stagione dunque i Panthers passeranno ad un altro proprietario dopo 20 anni sotto il primo fondatore.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più Carolina Panthers