Seguici su

Oakland Raiders

Jon Gruden è il nuovo coach dei Raiders

Gruden torna nella Baia

  • 4’ di lettura

Jon Gruden è il nuovo allenatore dei Raiders, e affinchè questo si avveri la società sembrerebbe disposta a versare un contratto faraonico.

Secondo l’esperto di ESPN Adam Schefter, Gruden diventerà l’HC con lo stipendio più elevato e duraturo della storia NFL: 10 milioni di dollari annui per 10 anni.

Le fonti autorevoli indicano che molto probabilmente la sua presentazione ai giornalisti e tifosi avverrà martedì.

Gruden è un allenatore star, una mente carismatica, avvincente e propensa al gioco d’attacco.

È rimasta seducente, nonostante nove anni in cui è stato nei campi NFL solamente come commentatore televisivo, in particolare per la franchigia che lo ha scambiato nel 2001, dopo brillanti stagioni. Forse, l’unica persona per la quale il proprietario Mark Davis avrebbe licenziato Jack Del Rio, che aveva riportato i Raiders ai playoff nel 2016.

Ma cosa realmente ci possiamo aspettare da questo allenatore con uno stipendio faraonico?

Gruden non allena dal 2008. In un campionato in continua evoluzione, tutti questi anni di assenza sono un’eternità. Ok, avrà pure studiato filmati, incontrato giocatori, in particolare i quarterback, nel suo ruolo di giornalista. Ma non ha allenato la generazione di giocatori con le attuali abilità del college. Non ha gestito una squadra secondo le regole pratiche attuate con il vigente accordo collettivo di lavoro (NFL Collective Bargaining Agreement). E, soprattutto, dopo essere stato ceduto come allenatore a Tampa, Gruden non ha mai più goduto del successo avuto nei Raiders.

Come lui, in precedenza ci sono stati altri casi di allenatori tornati ad allenare in NFL dopo 9 anni o più di pausa. Tra tutti Pete Carroll, fuori dalla lega più importante per 11 anni, seppur come allenatore di successo nel college, ha totalizzato dal suo ritorno in NFL 79 vittorie 48 sconfitte 1 pareggio con un Super Bowl vinto e un altro titolo di conference NFC championship.

Una delle prime cose su cui il nuovo Head Coach dei Raiders dovrà focalizzare il proprio lavoro, sarà mettere in risalto e massimizzare le prestazioni del talento Derek Carr, in grado di far girare la squadra e metterla nelle condizioni di essere una “contender” al Super Bowl.

Un pò come fece in passato con Rich Gannon e Brad Johnson.

Nel suo primo round come HC, in 11 anni (4 a Oakland e 7 a Tampa Bay)ha totalizzato un record combinato di 95 vittorie e 81 sconfitte, 5 apparizioni ai playoff e 1 Super Bowl vinto nel 2002 al primo anno con i Buccaneers.

Coach Gruden porta il fascino che lo contraddistingue in una franchigia che ne ha necessità. I Raiders trascorreranno probabilmente altre due stagioni a Oakland mentre attenderanno la costruzione del loro nuovo stadio a Las Vegas. I Raiders devono tenere alto l’interesse dei loro fans in entrambi i posti, sia a Oakland (il corteggiatore respinto) che a Las Vegas.

Quando la NFL valutava il trasferimento dei Raiders, uno dei fattori chiave importanti era mantenere alto l’interesse nella franchigia, continuando il supporto dei fans nonostante la rilocazione. Il motto che contraddistingue la società da molto tempo “impegno per l’eccellenza” (commitment to excellence). Mark Davis e Co. hanno bisogno di tutta l’eccellenza di Coach Gruden per valorizzare il potenziale dei Raiders nello stesso modo in cui aveva fatto in passato, per poi mantenere la passione dei fans fino alla loro nuova casa.

Vedremo come andrà a finire.

2 Commenti

2 Comments

  1. Angelo

    7 Gennaio 2018 at 11:15 AM

    Tra il prendere Gruden che non allena da nove anni e tenere Jack,avrei tenuto Del Rio ancora un anno,se l’è meritato malgrado questa stagione inguardabile.
    Non è una squadra in ricostruzione ma deve essere rinforzata soprattutto nella secondaria e poi,10 anni di contratto ? e se tra due anni stiamo ancora come quest’anno perchè Gruden non ci sta’capendo una mazza,Davis che fa ? (oltre a quella della figura del pollastro spennato e cotto a puntino) lo manda via e ricomincia da capo con un altro ?….mah !!!

  2. Blitz Magazine

    9 Gennaio 2018 at 12:44 AM

    Secondo le ultimissime indiscrezioni, Con Gruden domani verrà presentato anche il nuovo OC Greg Olson…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più Oakland Raiders