Seguici su

Philadelphia Eagles

Rocky contro Rocky, chi vincerà?

Il sindaco di Philadelphia, Jim Kenney, ha accettato la sfida che gli ha lanciato su Twitter sindaco di Brockton, Bill Carpenter

  • 2’ di lettura

Il Super Bowl si avvicina, come ogni anno, nei giorni che precedono la partita più attesa della stagione, si scoprono storie parallele particolari e sfaccettature del match che vanno ad incrementare la mole della posta in palio.

Se si parla di Philadelphia, molti probabilmente assoceranno "La Città dell'amore fraterno" alla serie cinematografica Rocky Balboa.

Citando Brockton nel Massachusetts, invece, cosa vi viene in mente a primo impatto?

Questa cittadina soprannominata “La Città dei campioni”, è la terra dove è nato uno dei pugili più forti della storia, Rocky Marciano di origini Abruzzesi.

Le trame dei due personaggi, uno mito cinematografico e l’altro campione del mondo degli anni Cinquanta, hanno molti aspetti in comune. Entrambi infatti, sono partiti da sconosciuti fino arrivare a giocarsi il match della vita contro campionissimi, grazie alla caparbietà, testardaggine e voglia di sacrificio.

Tutti e due negli anni, sono diventati simbolo, delle rispettive città, una in Pennsylvania e l’altra Massachusetts (a pochi km da Boston), con statue celebrative.

Domenica prossima, fatalità, le due regioni, saranno le protagoniste principali del Super Bowl 52.

Da questo è nata una singolare scommessa, proposta via social dal sindaco di Brockton Bill Carpenter: il vincitore del Super Bowl avrà diritto di vestire la statua commemorativa del Rocky opposto, con i colori dei vincitori avversari.

Con stupore generale, la scommessa Super Bowl Rocky contro Rocky è stata accettata dal primo cittadino di Philadelphia Jim Kenney.

Dunque in ballo non c’è solo l’onore delle statue di marmo, anche delle produzioni speciali di alcool del territorio. In caso di vittoria degli Eagles, il sindaco di Philadelphia riceverà qualche cassa di vino dello stesso brand Rocky Marciano. In caso di vittoria Patriots, il primo cittadino di Brockton, riceverà un fusto della birra Yards Brewing Co.

Ovviamente i social sono impazziti, attraverso l’hashtag #RockyVRocky viene alimentata l’adrenalina della scommessa. Staremo vedere come proseguirà questa vicenda...

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più Philadelphia Eagles