Seguici su

Pittsburgh Steelers

Ryan Shazier non giocherà nel 2018

Sembrano esserci ancora speranze per il ritorno di Shazier

  • 1’ di lettura
La riabilitazione di Shazier è ancora lunga, ma ci sono speranze per il suo ritorno…

Il General Manager dei Pittsburgh Steelers Kevin Colbert ha annunciato che il Linebacker degli Steelers Ryan Shazier non scenderà in campo nel 2018, dovrà passare almeno altri 12 mesi in riabilitazione dopo il terribile infortunio alla spina dorsale subito a dicembre.

Shazier nel tentativo di effettuare un placcaggio contro un giocatore dei Bengals ha avvertito forte dolore alla schiena e ha perso la sensibilità degli arti inferiori. Dopo un intervento per stabilizzare la colonna vertebrale i medici avevano espresso le loro perplessità sul ritorno al football del venticinquenne.

Ryan non si è perso d’animo, più motivato che mai nel tornare in campo. Da qualche settimana è tornato a camminare ed ha cominciato un lungo percorso di riabilitazione che secondo i medici e la dirigenza degli Steelers durerà almeno un anno.

Non è ancora detto che Shazier un giorno possa tornare in campo, è quasi impossibile che torni il dominatore ammirato nel 2017, tuttavia il numero 50 di Pittsburgh sarà spinto da questo obiettivo nei lunghi mesi che lo attendono.

Forza Ryan!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più Pittsburgh Steelers