Seguici su

Miami Dolphins

I Dolphins tagliano Ndamukong Suh

Dopo soli 3 anni Miami scarica il DT Suh

  • 1 ’ di lettura

Miami ha licenziato il DT Ndamukong Suh, che solo tre anni aveva firmato un contratto faraonico da 114 milioni per 6 anni con i Dolphins.

Nonostante il taglio, Miami deve ancora 22,2 milioni di dollari al giocatore, dunque questa mossa farà risparmiare solo 3,9 milioni di dollari ai delfini.

Dunque perchè non si è cercato uno scambio con una squadra come nel caso di Landry? Evidentemente la spaccatura con lo spogliatoio e la società era diventata troppo grossa.

Suh non farà fatica a trovare una nuova squadra, ma i suoi problemi caratteriali potrebbero incidere sul suo nuovo contratto?

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − sette =

Di più Miami Dolphins