Seguici su

Minnesota Vikings

Kirk Cousins è il nuovo re dei Paperoni

Cousins è il giocatore più pagato nella storia della NFL

  • 2’ di lettura

Kirk Cousins ha firmato un contratto da record con i Minnesota Vikings.

Un accordo che è destinato a scrivere la storia, perché rende Cousins il Quarterback più pagato della storia NFL, ma è anche il primo contratto pluriennale che garantisce completamente tutti i guadagni ad un Quarterback.

(John Autey/Pioneer Press)

I dettagli del contratto di Kirk? Il giocatore si è accordato per la cifra record di 84 milioni di dollari nei prossimi 3 anni, divisi rispettivamente in:

• 24 milioni nel 2018 • 29 miloni nel 2019 • 31 milioni nel 2020

Questi 84 milioni garantiti superano di gran lunga la cifra record precedente, di 60 milioni garantiti.

Inoltre nel contratto sono presenti:

• Clausole sugli allenamenti da mezzo milione di dollari l’anno • Bonus da 6 milioni di dollari per la vittoria del Super Bowl • Clausola di nessuna Transition Tag

Advertisement

 

Kirk ottiene la certezza di non essere tradato nei prossimi anni, su di lui inoltre non potrà essere usato neanche il Transition Tag.

Essendo reduce dalla brutta esperienza di Washington che ha utilizzato per due anni di fila il Franchise Tag sul Quarterback, Cousins ha deciso di tutelarsi con uno stipendio di prima classe.

In attesa dei rinnovi futuri di Matt Ryan e Aaron Rodgers, che andranno probabilmente a superare l’ingaggio di Cousins, Kirk si gode il trono del Re dei Paperoni NFL.

L’affare Cousins-Vikings sembra davvero il più importante del 2018, vedremo se il Quarterback riuscirà a confermarsi sul campo portando un anello in Minnesota. Il talento a sua disposizione questa volta è davvero tantissimo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + quindici =

Di più Minnesota Vikings