Seguici su

Draft NFL

La Strada verso il Draft: Saquon Barkley

Alla scoperta di Barkley, il carro armato

  • 3’ di lettura

Il viaggio alla scoperta dei migliori talenti del Draft vi presenta Saquon Barkley: un carro armato

• Ruolo: RB
• College: Penn State
• Altezza: 1.80 m
• Peso: 104 Kg
• Statistiche: 3783 yards corse e 43 TD, 1195 yards ricevute e 8 TD

Saquon Barkley si presenta al Draft 2018 come uno dei talenti più puri dell’intero College. Negli ultimi due anni i RB sono ritornati nella top 5 del Draft con Elliott e Fournette, Barkley conta di eguagliare, se non migliorare, il risultato dei suoi due colleghi.

Il RB al College ha fatto faville: 3 stagioni sopra le 1000 yards corse, 36 TD corsi negli ultimi due anni, 54 ricezioni nel solo ultimo anno e un totale di 5038 dalla linea di scrimmage con oltre 50 TD complessivi. Nell’ultimo anno è arrivato quarto alla votazione dell’Heisman Trophy, complice un piccolo calo di produzione nella parte finale della stagione.

Punti di Forza:

Barkley, dopo aver deciso di saltare l’ultimo anno di College, era tra i giocatori più attesi alle Combine 2018. I risultati sono stati impressionanti: 4.4 sulle 40 yards, 41 pollici (circa un metro) nel vertical Jump e soprattutto 29 ripetizioni alla panca.

Risultati da Lineman. Fisicamente è atletico, rapido, esplosivo ed equilibrato. Per il suo ruolo serve un gran lavoro di gambe e Barkley ne è dotato. Ha un’eccellente visione di gioco ed è un RB paziente, aspetta sempre il blocco giusto e una volta in moto è un fulmine.

Barkley è uno di quei RB che può accelerare all’improvviso, lasciando i difensori con un pugno di mosche. Il suo stile di corsa è spettacolare, inoltre è anche aggressivo e con la sua potenza rompe spesso i tentativi di placcaggio.

Saquon, oltre ad essere un grande Runner, è un eccellente WR e in 3 anni di college ha preso 102 palloni dimostrandosi un “Three-Down RB”. Fuori dal campo si è dimostrato uno studente modello e non ha mai avuto guai, cosa sempre molto importante per gli scout.

Punti Deboli:

Difficile trovare punti deboli ad un atleta di questo calibro. Possiamo dire che, nonostante la potenza, al College ha rotto pochi placcaggi. Un aspetto che deve migliorare è la fase di bloccaggio, ma insieme ai coach risolverà facilmente questo difetto.

Pronostici sulla chiamata:

Barkley non uscirà fuori dalla Top 5. Senza i QB, sarebbe andato via alla prima assoluta, ma ad oggi Cleveland sembra più orientata su un QB.

Dovessero prendere un QB, i Browns spereranno di ritrovare Barkley alla quarta scelta assoluta. Solo i Giants (i Jets dovrebbero selezionare un QB) possono anticipare i Browns, chiamando Barkley alla seconda scelta. In generale, Barkley non dovrebbe andare oltre la quarta scelta.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 5 =

Di più Draft NFL