Seguici su

Seattle Seahawks

Shaquem Griffin, il rookie con una mano sola partirà titolare

La favola di Shaquem Griffin sta per raggiungere livelli di epicità mai visti...

  • 2’ di lettura

La storia di Shaquem Griffin, linebacker dei Seattle Seahawks, è diventata ormai fonte d’ispirazione per i giovani di oggi.

Il rookie, che ha avuto una mano amputata all’età di 4 anni, farà il suo debutto nella NFL domenica prossima contro i Denver Broncos, giocherà al posto dell’infortunato K.J. Wright.

L’allenatore di Seattle Pete Carroll lo ha annunciato ai giornalisti ieri sera: Shaquem Griffin sarà titolare contro i Denver Broncos. Il giovane LB è il primo giocatore con una mano sola a debuttare nella NFL.

Un nuovo capitolo sarà presto aggiunto all’incredibile storia di Griffin. Questo però potrebbe essere senza dubbio il più bello e importante…

Shaquem Griffin (AP)

L’infortunio di K.J.Whright, che dovrebbe restare fuori dai campi per un’altra settimana, spalanca le porte al rookie: Griffin sarà titolare nella prima gara stagionale contro i Denver Broncos.

Pete Carroll ha elogiato il grande lavoro svolto da Griffin in questa Preseason: “È stato fantastico! Mi sono divertito ad allenarlo. Poter osservare i miglioramenti di un giocatore giovane è sempre bello per un allenatore. Si è allenato alla grande”.

Shaquem ha infatti guidato i Seahawks con 24 placcaggi in queste prime 4 gare, di cui ben 9 al debutto contro i Colts.

Forza, determinazione, sacrificio. L’opportunità di giocare negli Special Team è sembrata non bastargli, ha sempre dato il 100% per raggiungere l’obiettivo di poter essere schierato nella formazione difensiva titolare.

Nella sfida in trasferta a Denver, il rookie verrà schierato al fianco di Bobby Wagner, Barkevious Mingo e ovviamente al gemello Shaquill.

Shaquem Griffin (AP)

I due sono inseparabili. Il sostegno e la comunicazione che avranno in campo sarà fondamentale per il coordinatore difensivo Ken Norton Jr: “Shaquill gli dirà tutto quello di cui avrà bisogno. Sarà in grado di gestire la pressione con il fratello accanto che lo sosterrà”.

Dagli incredibili punteggi ottenuti alla Combine al debutto tra i grandi della NFL. Il passo è breve. Il rookie ha lottato tutta la vita per raggiungere questo giorno. Storie che solo la NFL può raccontare. Il sogno di Shaquem Griffin è appena iniziato…

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più Seattle Seahawks