Seguici su

NEWS NFL

NFL: i migliori e i peggiori della quinta giornata

Top e Flop: chi sono stati i migliori e i peggiori della quinta giornata di campionato?

  • 2’ di lettura

✅ TOP 1: JAMES CONNER, RB STEELERS

Il Running Back (a tempo determinato) degli Steelers gioca una partita sontuosa contro Atlanta. Conner fa dimenticare Bell guadagnando 185 Yds e segnando due Tds, risultando determinante nella vittoria finale che rimette in carreggiata Pittsburgh.

✅ TOP 2: DREW BREES, QB SAINTS

Brady supera i 500 Tds su passaggio, Brees risponde con 363 Yds che lo fanno salire al primo posto nella storia per Yds passate. Oltre a questo Brees fa registrare un incredibile 89,6 di completi, 3 TD Pass e porta a casa una vittoria che fa volare New Orleans sul 4-1. Non male come serata.

✅ TOP 3: DEANDRE HOPKINS, WR TEXANS

I grandi giocatori fanno grandi giocate nei match che contano. DeAndre Hopkins si conferma nell’olimpo dei Wide Receiver, non è da tutti rialzare la testa dopo un Fumble perso e conquistare 151 Yds su ricezione tra le quali il “Texas Tornado” in Overtime, che permette a Houston di portare a casa il Match con un Field Goal.


? FLOP 1: MARCUS MARIOTA, QB TITANS

Mariota viene neutralizzato dalla Difesa dei Buffalo Bills, il Quarterback dei Titans dopo la grande vittoria con Philadelphia sembra mancare di personalità e di continuità, completando solo 14 passaggi per 129 Yds ed un intercetto. Se questi Titans vogliono diventare grandi dipenderà molto dall’ex Oregon.

? FLOP 2: MASON CROSBY, K PACKERS

Nelle ultime settimane abbiamo visto tanti errori dei Kicker, la pessima prestazione dell’esperto Crosby costerà la partita a Green Bay: 4 Field Goal ed un Extra Point sbagliati. Sono 13 punti mancati che vanificano la rimonta di Aaron Rodgers, condannando i Packers alla sconfitta a Detroit.

? FLOP 3: MARSHAWN LYNCH, RB RAIDERS

Lynch non incide contro i Chargers come tutto il suo attacco, nel post partita non risparmia qualche frecciata a Gruden, ma Beast Mode è in giornata no a Los Angeles. Lynch guadagna appena 41 Yds tra corse e ricezioni senza brillare in positivo. Giornata da dimenticare per lui come per tutta Oakland.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più NEWS NFL