Seguici su

NEWS NFL

Thursday Night: 5 buoni motivi per guardare Giants-Eagles

Ecco a voi 5 buone ragioni per rimanere in piedi tutta la notte e guardare il Thursday Night Football

  • 3’ di lettura

Arriva la sesta giornata del Campionato NFL 2018-2019. Finalmente!

Ad aprire i battenti della Week 6 ci sarà il duello tra i New York Giants e i Philadelphia Eagles, due squadre alla disperata ricerca di riscatto.

È tempo di Thursday Night, questa notte si affrontano a New York Eli Manning e Carson Wentz, pronti a scrivere l’ennesimo capitolo di una rivalità ormai senza tempo. Due franchigie che stanno attraversando una grossa crisi d’identità e non solo. Una partita che vale il riscatto.

Ormai tutti parlano del match di questa notte ed è possibile che vi stiate chiedendo se valga davvero la pena fare nottata per guardare un incontro di football americano.

1 – Alta tensione

Questa è una delle rivalità più accese ed antiche della NFL. Non sono mai mancati episodi ad alta tensione nei Match tra le due squadre. Anche nel Football la rivalità New York-Philadelphia è qualcosa di ancestrale che va oltre al risultato del campo, come in qualsiasi Derby che si rispetti i pronostici sono impossibili da fare perché le motivazioni e la cattiveria agonistica possono giocare una parte importantissima ai fini dello score finale.

2 – Turnover

Le due squadre in questo inizio di stagione non hanno brillato, specialmente in fase offensiva, potrebbe quindi essere una partita ricca di Turnover da entrambe le parti. Le linee offensive lasciano qualcosa a desiderare da entrambe le parti, mentre non mancano playmaker difensivi in grado di cogliere l’attimo ed approfittare dell’indecisione degli avversari. Occhi puntati su Janoris Jenkins da una parte e Fletcher Cox dall’altra.

Wentz esulta (AP/Szagola)

3 – Voglia di riscatto

Philadelphia è partita in sordina, dopo l’inaspettata cavalcata vincente dello scorso anno è reduce da tre sconfitte nelle ultime quattro partite. Per tornare a caccia dei Playoff è di vitale importanza riuscire a battere una diretta rivale nella NFC East, al momento più incerta che mai. Situazione diversa a NY, dove sembra essersi rotto qualcosa di grosso dentro lo spogliatoio. Vedi le polemiche arrivate in settimana tra OBJ ed Eli Manning.

4 – Parata di stelle

New York punta tutto sui giovani, Saquon Barkley ha fame di grandezza, Odell Beckham è una stella affermata, Landon Collins uno dei migliori difensori della Lega. Philadelphia attende la resurrezione di Wentz, ancora in cerca di continuità dopo l’infortunio, sulle ricezioni acrobatiche di Jeffery e sulla concretezza di Fletcher Cox. Sembra incredibile vedere tutti questi campioni messi insieme sullo stesso campo.

Tifosi Giants disperati (Andrew Mills/ Advance Media)

5 –Esito incerto

I tifosi di Philadelphia ricordano con grande entusiasmo le trasferte a New York del 1978 e del 2010, concluse con due miracolose giocate che hanno regalato la vittoria agli Eagles allo scadere. Non c’è due senza tre, quindi perché non sperare nell’ennesimo finale thriller al MetLife Stadium?

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici − 6 =

Di più NEWS NFL