Seguici su

NEWS NFL

Mahomes vs Mayfield: il futuro della NFL a confronto

Patrick Mahomese e Baker Mayfield, due giovani talenti a confronto...

  • 3’ di lettura

66-59, 1708 yards, 17 TDs.

Il primo non è il punteggio di una partita di basket giocata a ritmi bassi, il secondo non sono le yards totali di un QB di medio livello (Sam Darnold al momento ne ha 1707) e il terzo non sono i TD lanciati da Tyrod Taylor la scorsa stagione.
22 Ottobre 2016, al Jones AT&T Stadium, Oklahoma Sooners 66 – Texas Tech Raiders 59. 854 yards per squadra e 17 touchdown totali, di cui 14 prodotti dai due QB: Baker Mayfield e Patrick Mahomes.

Il primo incontro tra i due risale al 2015, quando Oklahoma sconfisse Texas Tech per 63-27. Il terzo atto di questa rivalità andrà in scena domenica, quando i Kansas City Chiefs di Mahomes giocheranno a Cleveland contro i Browns della prima scelta al draft 2018 Baker Mayfield.

Mahomes (AP/Dwyer)

I due potevano pure diventare compagni di squadra, ma dopo una stagione piena di infortuni Mayfield lasciò Texas Tech nel 2014 perché non gli era stata offerta una borsa di studio dopo un anno da walk-on (situazione di solito riservata allo scouting team o agli special teamer). Qualche mese dopo a Lubbock (sede di Texas Tech) arrivò Pat Mahomes.

Quel 22 ottobre, la prima volta che Mayfield tornava in Texas, divenne immediatamente un classico del college football. Mai prima di allora si erano visti due QB lanciare così tanto e così bene, con Baker che finì con 545 yards con 27/36 e Mahomes con una performance da da 52/88 per ben 734 yards (record all time al pari con Connor Halliday nel 2014).

Quella sera in campo c’erano pure atleti di livello NFL come Joe Mixon (5 TDs totali e 377 yards), Dede Westbrook (2 TDs e 217 yards) entrambi dalla parte dei Sooners.

Domenica i due QB si ritroveranno per la prima volta da professionisti in due momenti della stagione totalmente diversi: Kansas City sta dominando la AFC con il record di 7-1, grazie all’attacco rivoluzionario di coach Reid, mentre Cleveland è terz’ultima e ha come allenatore Gregg Williams, ex Defensive Coordinator promosso interim Head Coach dopo la cacciata di Hue Jackson e Todd Haley.

Mayfield per il riscatto in una stagione finora deludente e Mahomes per vincere per la prima volta contro il rivale. La prima volta nell’NFL di una rivalità che è già storia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più NEWS NFL