Seguici su

NEWS NFL

NFL: i migliori e i peggiori della quindicesima giornata

Top e Flop: chi sono stati i migliori e i peggiori della quindicesima giornata di campionato?

  • 3’ di lettura

✅TOP 1: KHALIL MACK, LB BEARS

La squadra della quindicesima giornata sono i Bears di Khalil Mack, autore dell’ennesima prestazione strepitosa contro i Packers di Rodgers che affonda i rivali e regala a Chicago la prima vittoria in division dal 2010. Il Linebacker arrivato da Oakland è ovunque in difesa e mette a referto 5 Tackle, 1 Tackle assistito e ben 2,5 Sack su Rodgers, diventando da ora e per i prossimi anni l’incubo del Quarterback di Green Bay.

✅TOP 2: MIKE WILLIAMS, WR CHARGERS

Williams disputa una partita a dir poco decisiva a Kansas City, che permette a Los Angeles di uscire vincitrice dallo scontro diretto con i Chiefs. Il giocatore al secondo anno è l’uomo copertina nella rimonta dei Chargers, con 95 Yds totali, 2 TD su ricezione, 1 TD su corsa e l’importantissima conversione da due punti regala la vittoria a Los Angeles a 4 secondi dal termine. Il giovane Ricevitore sembra finalmente pronto a farsi valere nei match che contano.

✅TOP 3: DALVIN COOK, RB VIKINGS

Cook esce vincitore dal cambio di regia nella posizione di Offensive Coordinator di Minnesota, il Running Back al secondo anno demolisce la difesa dei Dolphins correndo per 136 Yds, ricevendone 27 e segnando ben 2 TDs. Con un Cook così i Playoff diventano un obbligo per i Vikings che sperano di far cadere qualche testa anche a gennaio.


? FLOP 1: ROB GRONKOWSKI, TE PATRIOTS

Gronkowski non si scrolla di dosso il nefasto Miami Miracle giocando a Pittsburgh una partita anonima, il fortissimo Tight End di New England non batte quasi mai la copertura asfissiante degli Steelers conquistando appena 21 Yds e viene utilizzato svariate volte con come bloccatore aggiunto con risultati discutibili. Il Gronk ammirato nelle ultime uscite sembra lontano parente del dominatore che tutto il mondo temeva.

? FLOP 2:DAK PRESCOTT, QB COWBOYS

Prescott affonda inspiegabilmente contro i Colts nel momento decisivo della stagione, il giovane Quarterback di Dallas non riesce a portare i suoi nemmeno una volta a punti nonostante le sue 206 Yds. La sua prova riaccende le domande sulla sua maturità, nel frattempo gli Eagles di Nick Foles ed i Redskins di Adrian Peterson inseguono ad una partita di distanza.

? FLOP 3: AARON DONALD, DT RAMS

Anche i grandi falliscono, Aaron Donald gioca una partita sottotono contro i campioni degli Eagles. Il candidato al Defensive Player of the Year viene neutralizzato con successo dalla linea di Philadelphia che gli concede solo un Tackle ed un Tackle assistito. Una battuta d’arresto è comprensibile, tuttavia Donald non può permettersi di arrivare un’altra volta scarico a gennaio dove di comincerà a fare sul serio.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 5 =

Di più NEWS NFL