Seguici su

NEWS NFL

Roger Goodell rompe il silenzio: “il fallo andava fischiato”

Duranta la conferenza per il Super Bowl LIII, il Commissioner Goodell è stato interpellato sul fallo del CB dei Rams Nickell Robey-Coleman

  • 1 ’ di lettura

Dopo 10 giorni di lungo silenzio, Roger Goodell ha finalmente espresso la sua opinione sulle polemiche arbitrali che stanno travolgendo la NFL:

“La penalità andava chiamata…”

“Gli arbitri sono esseri umani…”

“Cercheremo di migliorare il regolamento…”

“La tecnologia non risolverà tutti i problemi. Le partite saranno sempre arbitrate da persone e mai dai robot…”

C’è sempre qualcosa dietro al trono più grande del Re stesso.

1 Commento

1 Commento

  1. Michele

    31 Gennaio 2019 at 10:12 AM

    Perchè non dare la possibilità di usare il challenge in errori cosi macroscopici???
    Goodell può pure ammettere quello che vuole, ma il superbowl ai saints non glielo da indietro nessuno purtroppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 − tre =

Di più NEWS NFL