Seguici su

NEWS NFL

NFL: i migliori e i peggiori della quarta giornata

Top e Flop: chi sono stati i migliori e i peggiori della quarta giornata di campionato?

  • 3’ di lettura

✅TOP 1: JAMEIS WINSTON, QB BUCCANEERS

Winston è uno dei protagonisti nella vittoria dei Bucs a Los Angeles, che permette a Tampa di rimanere in corsa per la NFC South. L’ex prima scelta assoluta gioca una partita perfetta (tolto il pick-six lanciato nell’ultimo quarto), nella quale guadagna 385 yd e segna 4 TD. Già contro i Giants il prodotto dei Seminoles aveva disputato un grandissimo match, ma questa settimana contro una delle favorite al titolo si è davvero superato.

✅TOP 2: NICK CHUBB, RB BROWNS

A regalare la vetta della AFC North a Cleveland ci pensa Chubb, autore di una prestazione di altissimo livello in casa dei Ravens. Il running back dei Browns corre per 165 yd e segna 3 TD, tra i quali una spettacolare corsa da 88 yd che di fatto chiude il match. Aspettando Kareem Hunt, Cleveland può godersi il promettente Chubb.

✅TOP 3: J.C. JACKSON, CB PATRIOTS

Ecco l’ennesimo prodotto dell’ormai celebre sistema Patriots: J.C. Jackson è il grande protagonista nella vittoria di New England a Buffalo, dove una difesa solidissima riesce a mascherare le difficoltà di Brady. Il cornerback si fa notare sia in difesa, con due intercetti, che nello special team, dove riesce a bloccare il punt che Slater trasforma nel TD decisivo. Un impatto davvero importante nella gara che valeva la testa della Division.


? FLOP 1: KIRK COUSINS, QB VIKINGS

Non si può essere decisivi solo con squadre di basso livello; il QB che veniva indicato come l’ultimo tassello per completare un Team da Super Bowl delude ancora in uno scontro importante. Contro i Bears viene travolto dalla difesa di Chicago, confermandosi, ancora una volta, fragile contro le grandi.

? FLOP 2: EZEKIEL ELLIOTT, RB COWBOYS

Zeke non gioca esattamente la sua miglior partita contro i Saints. Il fenomeno di Dallas corre 18 volte per appena 35 yd e perde anche un fumble che, visto il distacco finale davvero minimo, risulta decisivo in negativo per i Cowboys, sconfitti per la prima volta in stagione.

? FLOP 3: DEANDRE HOPKINS, WR TEXANS

Hopkins viene limitato molto bene dalla difesa di Carolina, che concede al talento dei Texans appena 41 yd su ricezione. Emblema di una giornata no il trick play che lo vede cercare Carlos Hyde con un lancio in piena red zone che porta all’intercetto da parte dei Panthers.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette + 5 =

Di più NEWS NFL