Seguici su

NEWS NFL

NFL: i migliori e i peggiori della quattordicesima giornata

Top e Flop: chi sono stati i migliori e i peggiori della quattordicesima giornata di campionato?

  • 2’ di lettura

✅TOP 1: DANIELLE HUNTER, DE VIKINGS 

Protagonista assoluto della netta vittoria dei Vikings contro i Lions è senza ombra di dubbio Danielle Hunter. Il prodotto di LSU ha registrato 7 tackle e ben 3 sack contro Detroit, indirizzando la partita a favore della sua squadra. Il jamaicano si sta confermando ai livelli della passata stagione, brillando all’interno della difesa dei vichinghi grazie ai 12.5 sack stagionali.

✅TOP 2: EMMANUEL SANDERS, WR 49ERS

Nella pirotecnica vittoria in casa dei Saints, Emmanuel Sanders si è preso la scena con Kittle e Garoppolo. L’ex Broncos ha ricevuto per 157 yard, segnato e lanciato un TD! Non si è davvero fatto mancare nulla. Il suo arrivo in California ha letteralmente fatto decollare l’attacco dei Niners.

✅TOP 3: AUSTIN EKELER, RB CHARGERS 

La nota, se non l’unica, positiva della stagione dei Chargers è Austin Ekeler. Il running back ha brillato anche contro i Jaguars, ricevendo e correndo più di 100 yard. Assoluto MVP della netta vittoria contro i Jaguars. Una prestazione simile non si verificava dal 1985 in casa Los Angeles.


? FLOP 1: ALVIN KAMARA, RB SAINTS

Leggendo il risultato finale sembra davvero difficile credere che Kamara sia stato uno dei peggiori in campo, eppure è proprio così. Il running back dei Saints ha corso solamente 25 yard perdendo anche un sanguinoso fumble. L’ex Tennessee Volounteers si è rivelato come una delle più grandi delusioni di questa stagione; i Saints si augurano di ritrovare il vero Kamara in vista degli imminenti Playoff.

? FLOP 2: SONY MICHEL, RB PATRIOTS

Altra prestazione decisamente sottotono del running back dei Patriots, che anche contro i Chiefs ha faticato troppo. Michel ha chiuso nella sconfitta contro Kansas City con sole 8 yard corse, davvero troppo poco. In un momento cos’ delicato della stagione, e con un attacco che fatica, Michel non può permettersi altri passi falsi.

? FLOP 3: RUSSELL WILSON, QB SEAHAWKS 

Grande flop della quattordicesima giornata è inaspettatamente il candidato all’MVP Russell Wilson. Il QB dei Seahawks è protagonista in negativo nella sua prima sconfitta in un SNF in carriera. Contro i Rams, Wilson chiude con 0 TD, 1 INT e un misero QBR di 36.8. Potrebbe essere il passo falso decisivo nell’assegnazione al premio per il miglior giocatore dell’anno.

 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + 13 =

Di più NEWS NFL